Versione Beta

Cerca

VaticanNews
Il presidente dell'Ecuador Lenín Boltaire Moreno Garcés Il presidente dell'Ecuador Lenín Boltaire Moreno Garcés  (AFP or licensors)

In udienza dal Papa il Presidente dell'Ecuador Lenin Moreno Garcés

Nel corso dei cordiali colloqui è stato evocato il ruolo peculiare del cristianesimo nella formazione dell’identità del Paese e si è espresso apprezzamento per il contributo della Chiesa

Questa mattina Papa Francesco ha ricevuto in udienza, nel Palazzo Apostolico Vaticano, il Presidente della Repubblica dell’Ecuador, Lenín Boltaire Moreno Garcés, il quale, successivamente, ha incontrato il card. Pietro Parolin, Segretario di Stato, accompagnato da mons. Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

Nel corso dei cordiali colloqui è stato evocato il ruolo peculiare del cristianesimo nella formazione dell’identità del Paese e si è espresso apprezzamento per il contributo della Chiesa. È stata poi evidenziata l’importanza del dialogo per affrontare le sfide fondamentali della società. Ci si è soffermati inoltre su alcuni temi di comune interesse quali il rispetto delle popolazioni indigene e della loro cultura, nonché la protezione dell’ambiente.

Infine, c’è stato un fruttuoso scambio di vedute sulla situazione politica e sociale della Regione, con attenzione agli sforzi volti a favorire lo sviluppo e a promuovere la legalità.

16 dicembre 2017, 14:39