Cerca

Vatican News
Genocidio armeno - Bambini Genocidio armeno - Bambini 

Giornata di commemorazione del genocidio armeno

La comunità armena, in patria o della diaspora, celebra oggi il “genocidio degli armeni” in ricordo di 1 milione e mezzo di persone uccise tra il 1915 e il 1923

Giancarlo La Vella – Città del Vaticano

La strage degli armeni avvenuta oltre un secolo fa è una realtà dolorosa. Ma oggi che cosa si sa di quell’evento? Il padre mechitarista, Vahan Ohanian, studioso del genocidio degli armeni attraverso i giornali americani dell’epoca, è convinto che non debba calare l’oblio su quella parte di storia che ha arrecato dolore e lutto ad un Paese intero e che ancor oggi attende venga acclarato il ruolo decisivo che ebbero gli ottomani.

La verità sulla strage armena

Con l’aiuto di tutta la comunità internazionale, afferma padre Ohanian, è possibile arrivare al riconoscimento del genocidio degli armeni senza passare necessariamente attraverso una condanna della Turchia di oggi sulle responsabilità dell’Impero Ottomano. E’ opportuno avviare con Ankara un dialogo sereno e aperto, affinché alle chiusure attuali si sostituisca la volontà di archiviare nella verità quella dolorosa pagina di storia.

Ascolta l’intervista a padre Vahan Ohanian
24 aprile 2019, 14:09