Cerca

Vatican News
Plastica da riciclare Plastica da riciclare 

Italia prima in Europa per economia circolare

I dati del primo rapporto nazionale sull'economia circolare in Italia 2019, realizzato dal Circular economy network. Ronchi: tenere la guardia alta

Alessandro Guarasci – Città del Vaticano

L'Italia ha un comportamento virtuoso in Europa per l'economia circolare, un modello di sviluppo pianificato per riutilizzare i materiali in successivi cicli produttivi, riducendo al massimo gli sprechi. Nella classifica delle cinque principali economie europee l’Italia, con 103 punti di indice complessivo di riutilizzo delle risorse, batte il Regno Unito (90 punti), la Germania (88), la Francia (87), e la Spagna (81). E' il dato che emerge dal primo rapporto nazionale sull'economia circolare in Italia 2019, presentato oggi a Roma e realizzato dal Circular economy network - la rete promossa dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile e 13 aziende e associazioni di impresa - e dall'Enea.

Indice di circolarità

Il report mette comunque in evidenza che non bisogna adagiarsi perché proprio guardando all'avanzamento dell'indice di circolarità - che tiene conto del valore attribuito al grado di uso efficiente delle risorse, utilizzo di materie prime seconde e innovazione nelle categorie produzione, consumo e gestione rifiuti - l'Italia sta rallentando. Gli altri Paesi stanno "prendendo slancio anche grazie al nuovo pacchetto di direttive Ue": nel 2018 l’Italia ha conquistato un solo punto in più rispetto all'anno precedente; mentre per esempio la Francia ne ha incrementati 7 e la Spagna 13.

Puntare su ricerca e innovazione

Per il rapporto serve “puntare sulla ricerca e l'innovazione, sulla creazione di un Piano nazionale, occorre migliorare gli strumenti, rilanciare il ruolo della città e della rigenerazione urbana, accelerare sull'approvazione delle direttive europee, e delle infrastrutture ad hoc”. Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile, sottolinea che "l'Italia vanta sicuramente grandi risultati vista la rilevanza che l'economia circolare ha avuto e ha nel nostro Paese. Dobbiamo però impegnarci a tenere alto il livello delle nostre performances". (Ascolta l'intervista ad Edo Ronchi)

 

01 marzo 2019, 14:24