Cerca

Vatican News

In Italia, per la prima volta, il Congresso mondiale della medicina tradizionale cinese

Condividere esperienze cliniche e risultati delle ricerche scientifiche. E’ questo l’obiettivo del Congresso mondiale della medicina tradizionale cinese, apertosi oggi a Roma.

Amedeo Lomonaco – Città del Vaticano

Al Congresso mondiale della medicina tradizionale cinese, per la prima volta in Italia, partecipano un migliaio di persone provenienti da circa 30 Paesi. I medici cinesi e Italiani del Comitato organizzativo hanno incontrato Papa Francesco lo scorso 30 maggio, nell’ambito dell’udienza generale. 

Riscoprire l’armonia

A Vatican News Giueppe Guo Chun Biao, segretario generale del Congresso, sottolinea che Papa Francesco nutre un grande affetto per il popolo cinese. Laura Ciminelli, direttrice del Centro formazione Istituto superiore di medicina tradizionale cinese “Villa Giada”, ricorda inoltre che questa scienza insegna a prendersi cura della salute in modo consapevole. Padre Stefano Cecchin, francescano e presidente della Pontificia Accademia mariana internazionale, aggiunge che la ricerca dell’armonia è il fondamento della medicina tradizionale cinese. (Ascolta l'intervista con padre Stefano Cecchin).

17 novembre 2018, 14:42