Versione Beta

Cerca

VaticanNews
Bambini siriani Bambini siriani  (AFP or licensors)

Alla fondazione libanese Adyan il premio Niwano per la pace

Quest'anno il premio Niwano per la pace va alla fondazione Adyan che ha sviluppato un programma di recupero di edifici per bambini ed educatori

Il 35.mo premio Niwano per la pace è stato assegnato alla fondazione libanese Adyan che da oltre 10 anni si occupa del recupero di edifici per bambini ed educatori e offre una guida per la pace per persone colpite dalla guerra in Siria. Obiettivo è quello di rafforzare la coesistenza fra gruppi diversi e fedi differenti, come riferisce Asianews. E’ stata tra l’altro fondata da cristiani e musulmani.

La Fondazione ha aiutato più di 35mila persone

Con la sua attività la Fondazione è riuscita ad aiutare più di 35mila persone in 29 Paesi e ha raggiunto grande influenza in Libano, Medio Oriente e non solo. Ha inoltre riunito più di 3mila membri. Il suo programma è stato definito dall’inviato dell’Onu per l’educazione globale, Gordon Brown, come un vero antidoto al’Is. Ai rappresentanti della Foundation Adyan verranno assegnati 20 milioni di yen (oltre 750mila euro), una medaglia e un certificato e la cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 9 maggio a Tokyo, in Giappone.

19 febbraio 2018, 12:24