Cerca

Vatican News
Fedeli asiatici Fedeli asiatici  (AFP or licensors)

Vietnam: prima parrocchia a Lai Chau

Nel Paese asiatico è stata approvata la fondazione della prima parrocchia nella provincia di Lai Chau. Una notizia che i quasi tremila fedeli della zona attendevano con gioia

Anna Poce – Città del Vaticano

Riuniti insieme nella stessa casa per celebrare l’Eucaristia. Ora il sogno di padre Peter Pham Thanh Binh, capo del decanato di Lao Cai Lai Chau, che ha offerto la sua cura pastorale ai fedeli dal 2006 al 2016 è diventato realtà. Il 21 agosto scorso infatti le autorità provinciali di Lai Chau hanno concesso il permesso alla diocesi di Hung Hoa di fondare una parrocchia; richiesta che padre Binh aveva avanzato più volte a partire dal 2007. La provincia ospita circa 20 comunità cattoliche che in assenza di un luogo di culto hanno spesso ovviato usando le proprie case, sempre con il permesso delle autorità. Padre Binh, in un’intervista ad UCA News, ha spiegato che prima della pandemia, i sacerdoti inviati nella zona in 2 o 3 ore cercavano di celebrare Messe, confessare e insegnare il catechismo. Un lavoro importante che si è interrotto proprio a causa del virus  - l’ultima visita pastorale alle quattro comunità del distretto di Than Uyen risaliva al 31 maggio scorso -  ma che oggi potrà riprendere con vigore e slancio, soddisfacendo così le crescenti esigenze religiose delle comunità cattoliche locali.

25 agosto 2020, 13:48