Versione Beta

Cerca

Vatican News
Fedeli cattolici in India Fedeli cattolici in India  (ANSA)

Papa accetta dimissioni temporanee vescovo accusato di stupro

Papa Francesco “ha accolto la richiesta di mons. Franco Mulakkal di essere temporaneamente sollevato dalle sue responsabilità nella diocesi di Jalandhar”. Il presule ha ribadito la sua estraneità ai fatti

Lo rende noto un comunicato pubblicato sul sito ufficiale della Conferenza episcopale indiana riguardo alle accuse di stupro rivolte al presule da una suora delle Missionarie di Gesù. Il vescovo è stato interrogato ieri per circa sette ore dalla polizia del Kerala: mons. Mulakkal ha ribadito la sua estraneità ai fatti. Nel comunicato si legge: “Dopo aver preso in considerazione tutte le circostanze, il Santo Padre ha accettato la richiesta di mons. Mulakkal e ha nominato mons. Agnelo Rufino Gracias, vescovo ausiliare emerito di Mumbai come amministratore apostolico della diocesi di Jalandhar, sede plena et ad mutum Sanctae Sedis con effetto immediato”.

21 settembre 2018, 12:54