Versione Beta

Cerca

Vatican News
Plenaria Ccee vescovi europei a Poznan Plenaria Ccee vescovi europei a Poznan 

Ccee: lo slovacco Martin Michalíček, nuovo segretario generale

La plenaria del Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa in corso a Poznan ha eletto il suo nuovo segretario generale: è il sacerdote slovacco don Martin Michalíček, già vicesegretario del Ccee

Alessandro Gisotti - Poznan

Don Martin Michalíček è il nuovo segretario generale del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa (Ccee). E’ stato eletto per 5 anni dai presidenti delle Conferenze Episcopali d’Europa, riuniti a Poznań per la loro annuale Assemblea plenaria. Don Martin Michalíček succede a mons. Duarte da Cunha giunto al termine del suo secondo mandato quinquennale. La presidenza del Ccee ha ringraziato mons. Duarte da Cunha per la sua dedizione nel guidare la Segreteria dell’organismo ecclesiale europeo e don Martin Michalíček per la sua disponibilità a servire la Chiesa in Europa.

Il nuovo segretario generale ha 44 anni

Don Martin Michalíček, 44 anni, è stato ordinato sacerdote per la diocesi di Nitra (Repubblica Slovacca) nel 1999. Dopo gli studi in filosofia e teologia, nel 2005 ha conseguito la Licenza in Catechetica presso la Pontificia Università Salesiana di Roma e, in seguito, il Dottorato in Catechetica presso l'Università di Comenio a Bratislava (2008). Dal 2007 al 2017 ha insegnato presso il Seminario Maggiore di Nitra di cui è stato direttore dell'Ufficio Catechistico. Dal 2015 al 2017 è stato moderatore della Curia vescovile di Nitra. Dal gennaio 2018 è vice-segretario generale del CCEE.
 

14 settembre 2018, 13:45