Versione Beta

Cerca

Vatican News
L'incontro tra arcivescovo di Aleppo e arcivescovo Gadecki L'incontro tra arcivescovo di Aleppo e arcivescovo Gadecki 

L'arcivescovo di Aleppo in visita in Polonia

E' in corso fino a venerdì prossimo la visita dell'arcivescovo di Aleppo in Polonia. La situazione dei cristiani in Siria e la gratitudine ai fedeli polacchi, tra i temi al centro del colloquio con l'arcivescovo Gadecki, presidente dei vescovi del paese europeo.

Paolo Ondarza - Città del Vaticano

“Solo il Signore può salvarci, dobbiamo quindi intensificare le nostre preghiere”. Così mons. Joseph Tobji, arcivescovo della chiesa maronita di Aleppo, lunedì 18 giugno, al termine dell’incontro a Varsavia con il presidente dei vescovi polacchi, l’arcivescovo Stanislaw Gadecki. Mons. Tobji ha ringraziato la chiesa cattolica della Polonia per il sostegno ai siriani, in particolare agli abitanti di Aleppo, duramente provati da anni di guerra.

Le famiglie polacche adottano le famiglie siriane

Da parte sua mons. Gadecki ha assicurato la preghiera dei fedeli polacchi: “Aleppo – ha detto – è nota nel nostro paese, perché è simbolo della sofferenza della martoriata Siria: è infatti forse il luogo più colpito durante questa guerra che si protrae da oltre cinque anni”. La vicinanza del popolo polacco a quello siriano è spirituale e concreta: il presidente dei vescovi della Polonia ha menzionato in proposito il programma di Caritas Polska “Famiglie per le famiglie”, attraverso il quale oltre 1100 nuclei familiari siriani sono stati presi in carico da altrettante famiglie polacche.

Affidamento della Siria alla Vergine di Jasna Gora

La missione di mons Tobji in Polonia è finalizzata a presentare la situazione in cui versa il popolo siriano: la delegazione da lui guidata si fermerà nel paese europeo fino a venerdì. In programma oltre agli incontri con le autorità politiche, la visita a Danzica agli studenti del Complesso scolastico cattolico St. Kazimierz per un progetto di solidarietà, una conferenza stampa durante la quale sarà presentato il Rapporto di Caritas Polska sull’attuale situazione in Siria e, per finire, il pellegrinaggio a Jasna Gora, per invocare dalla Vergine la pace.

19 giugno 2018, 19:09