Cerca

Vatican News
Il Papa con i vescovi del Perù Il Papa con i vescovi del Perù 

Il Papa riceve i vescovi del Perù

Dopo il viaggio dello scorso gennaio, la gratitudine dei vescovi al Papa.

Papa Francesco ha ricevuto ieri in Vaticano la Presidenza della Conferenza Episcopale Peruviana (CEP). Tra i temi affrontati, l’Evangelizzazione del Perù e le conseguenze del viaggio del Papa nel Paese lo scorso gennaio.

Un nuovo impulso per la Chiesa

"La gioia e il rinnovamento della speranza che la visita del Santo Padre ci ha lasciato ha significato un nuovo impulso per la Chiesa cattolica peruviana di affrontare nuove sfide. Dobbiamo guardare da vicino ai problemi affrontati dal Papa, come la tratta di esseri umani, le forme di violenza contro le donne, l'inquinamento ambientale, tra l'altro", ha detto mons. Cabrejos, arcivescovo di Trujillo e presidente della CEP.

La gratitudine del popolo peruviano

Tra i presenti anche mons. Pedro Barreto, arcivescovo di Huancayo, primo vicepresidente e futuro cardinale, mons. Robert Prevost, vescovo di Chiclayo, secondo vicepresidente, e il segretario generale Norberto Strotmann. I vescovi, si legge in un comunicato della CEP, hanno portato “l’affetto, il rispetto e la gratitudine del popolo peruviano”.

Solidarietà al Venezuela

I vescovi peruviani in settimana hanno anche visitato alcuni Dicasteri della Curia Romana. In particolare nel Dicastero dello Sviluppo Umano Integrale hanno discusso della solidarietà e degli aiuti da offrire “al popolo fraterno del Venezuela”

27 maggio 2018, 15:25