Versione Beta

Cerca

VaticanNews
Rappresentanti islamici Rappresentanti islamici  (ANSA)

Germania: forum dei vescovi con le comunità islamiche

Il presidente della Commissione per il dialogo interreligioso della Conferenza episcopale tedesca, mons. Georg Bätzing (Limburg), ha accolto a Francoforte circa 100 ospiti rappresentanti delle comunità islamiche in Germania

È stato il primo incontro di questo Forum voluto dalla Conferenza episcopale tedesca per sottolineare "l’importanza del dialogo islamo-cristiano”, unito al dialogo teologico, ha dichiarato mons. Bätzing. L’incontro si è svolto nella festa dell’Annunciazione dell’angelo a Maria perché “nonostante tutte le differenze”, ci sono punti in comune attorno a questa festa, poiché “i musulmani venerano Maria e suo figlio Gesù e l’islam riconosce l’angelo Gabriele come messaggero di Dio”. Presenti all’incontro per le comunità islamiche in Germania, il presidente della Lega musulmana tedesca, il presidente del Consiglio islamico e il presidente federale della Comunità musulmana Ahmadiyya in Germania.

"La saggezza delle due tradizioni" per plasmare la coesistenza in Germania

Durante l’incontro - riporta l'agenzia Sir - è intervenuto padre Felix Körner docente di teologia delle religioni presso la Pontificia Università Gregoriana: il dialogo cristiano-islamico ha una responsabilità speciale: “la saggezza tradizionale” delle due tradizioni “può contribuire a plasmare la coesistenza in questo Paese, può nutrire e sviluppare nuove prospettive per il pensiero religioso e ci può mostrare nuovi punti di vista nell’etica, nuove idee per la trasmissione dei valori”. Secondo padre Körner si può così pensare a una Germania “in cui le diverse tradizioni si prendono cura di brillanti istituzioni come case per esercizi spirituali, cattedre di teologia spirituale, luoghi di apprendimento per accompagnatori spirituali”, compresi non nel senso di “guru spirituali manipolatori ma persone che sostengono la crescita di chi cerca Dio”. (Agenzia Sir)

 

14 aprile 2018, 10:56