Vatican News
Papa Francesco a colloquio con il presidente argentino Fernández Papa Francesco a colloquio con il presidente argentino Fernández 

Dal Papa in udienza il presidente argentino Fernández

La gestione della pandemia e la lotta alla povertà sono alcuni dei temi che Francesco e il capo di Stato hanno affrontato nel colloquio di stamani in Vaticano

Benedetta Capelli - Città del Vaticano

Un colloquio incentrato su “alcune problematiche come la gestione dell’emergenza pandemica, la crisi economico-finanziaria e la lotta contro la povertà”. E’ quello intercorso stamani, come riferisce la Sala Stampa Vaticana, tra Papa Francesco e il presidente della Repubblica Argentina, Alberto Fernández. Nell’incontro è stata anche rilevato “il significativo contributo che la Chiesa cattolica ha offerto e continua ad assicurare” al Paese proprio sui problemi emersi.

Al centro dell’udienza anche “alcune tematiche di carattere regionale e internazionale” ed è stato espresso “apprezzamento per i buoni rapporti bilaterali esistenti e l’intenzione di sviluppare ulteriormente la collaborazione nei settori di mutuo interesse”. Dopo il colloquio con il Papa, il presidente Fernández ha incontrato il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, e monsignor Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati.

Papa Francesco ha donato al capo di Stato un mosaico con la scritta: “Il frutto della terra e del lavoro dell’uomo diventi per noi cibo di vita eterna”. Poi il Messaggio per la pace e altri suoi testi. Il presidente Fernández ha regalato una statua di San Giuseppe con Gesù in braccio, delle ostie e del miele prodotti da cooperative in Argentina, una stola e dei libri.

13 maggio 2021, 13:00