Vatican News

Francia: Ong denunciano violazioni dei diritti dei migranti a Mentone

La Ong francese Medecins du Monde fa appello all’Onu e denuncia violazioni dei diritti umani nella gestione dei migranti a Mentone, al confine con l’Italia

Giordano Contu – Città del Vaticano

La Ong francese Medecins du Monde ha denunciato con un tweet che la gestione francese dei flussi migratori lungo la frontiera con l’Italia non rispetta i diritti umani. Secondo l’accusa, quando la polizia ferma le persone che tentano di attraversare il confine, rinchiude per ore i migranti all’interno di un container, situato presso la stazione di polizia della città di Mentone, in attesa del loro respingimento in Italia. L’accusa è stata sottoscritta anche da Amnesty International e Caritas France. Già a fine giugno, almeno 13 segnalazioni sono state depositate alla Procura di Nizza da varie organizzazioni per la difesa dei diritti umani. Tra queste Oxfam, WeWorld e Iris.

Mons. Suetta: “Accogliere è un compito irrinunciabile della Chiesa”

“Purtroppo voci di questo genere erano ricorrenti”, dice mons. Antonio Suetta, vescovo di Ventimiglia. “E’ necessario che gli organismi internazionali prendano atto e impediscano questo tipo di trattamento”. Tuttavia, emerge una difficoltà nella gestione dei flussi migratori: sia per la loro proporzione significativa, che per le situazioni personali e familiari difficili, spiega il prelato. “C’è una complessità di riflesso che ricade sulle nazioni alla cui porta queste persone bussano”. Queste riguardano soprattutto l’organizzazione e la sicurezza. “L’accoglienza immediata - continua Suetta - è una fase che deve condurre all’integrazione”, intesa come “soluzione il più possibile giusta e conveniente” per chi è accolto e per chi accoglie. “La Chiesa risponde all’insegnamento del Signore”, continua il presule, e il suo impegno riguarda due grandi ambiti: uno concreto, che consiste nell’aprire la porta a chi bussa; ed ”essere una voce chiara e ferma nell’annunciare il Vangelo”.

Ascolta l’intervista a mons. Antonio Suetta
17 luglio 2019, 14:48