Vatican News
Il cardinale Bassetti, presidente della Conferenza episcopale italiana Il cardinale Bassetti, presidente della Conferenza episcopale italiana  (Cristian Gennari)

Cei, sessione straordinaria sul cammino sinodale

Prevista per domani la riunione dei vescovi in video-conferenza. Al centro le modalità per il cammino sinodale della Chiesa italiana

Isabella Piro – Città del Vaticano

Sarà il “cammino sinodale” il focus della sessione straordinaria del Consiglio permanente della Cei (Conferenza episcopale italiana) che si terrà domani, 9 luglio, alle ore 9.00, in video-conferenza. “I lavori – informa una nota – prevedono una condivisione di tale cammino, avviato dalla 74.ma Assemblea generale”, svoltasi dalla fine di maggio, “e proposto in una prima bozza della Carta d’intenti presentata a Papa Francesco”. Quindi, la Cei ricorda che “il Consiglio permanente, in base a quanto stabilito dalla mozione votata dall’Assemblea Generale, ha il compito di costituire un gruppo di lavoro per armonizzarne temi, tempi di sviluppo e forme” di tale percorso. Per sabato 10 luglio è atteso un comunicato finale.

Conversione pastorale a 360 gradi

Da ricordare che, lo scorso maggio, nella conferenza stampa conclusiva della Plenaria, il presidente della Cei, il Cardinale Gualtiero Bassetti, aveva definito il Sinodo italiano come “una conversione pastorale a 360 gradi basata sul Vangelo e le condizioni degli uomini di oggi”. In quest’ottica, esso vuole essere “una carezza alla gente in estrema sofferenza” e, pertanto, partire dal basso. “Cominciamo da parrocchie, diocesi e arriviamo anche alle varie problematiche – aveva detto il porporato - Poi dai vescovi, dal magistero arriverà una risposta, ma non dall’alto: dal basso, tutti insieme, perché non c'è distinzione di ruolo tra battezzati. Il fine è sempre lo stesso, la missione di camminare insieme”.

 

08 luglio 2021, 12:45