Cerca

Vatican News

VNS - COLOMBIA Banco Alimentare di Bogotà: negli ultimi 20 anni 230 milioni i chili di prodotti alimentari consegnati

VNS - COLOMBIA Banco Alimentare di Bogotà: negli ultimi 20 anni 230 milioni i chili di prodotti alimentari consegnati

(VNS) – 21ott21 - Negli ultimi 20 anni sono oltre 230 milioni i chili di prodotti alimentari consegnati dal Banco Alimentare di Bogotà (BAB). È quanto risulta da un rapporto diffuso dall'istituzione il 16 ottobre, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione. La cifra – si legge sulla pagina web dell’Episcopato – ha superato ogni aspettativa, dimostrando il grande impegno del BAB nel compiere la sua missione, che - come ha sottolineato il direttore esecutivo, padre Daniel Saldarriaga Molina, in un messaggio consegnato per l’occasione – è quella di “rendere il cibo in Colombia un diritto e non un privilegio".

Padre Saldarriaga, mettendo in evidenza le gravi situazioni vissute in questo tempo di pandemia, ha ribadito come "oggi più che mai, il lavoro del BAB sia essenziale per sostenere migliaia di persone che sono state colpite dagli effetti del Covid-19 e dalla crisi sociale che ha interessato il Paese".

Egli ha ricordato che quasi 12 milioni di persone non hanno niente da mangiare e 560.000 bambini sotto i cinque anni soffrono di malnutrizione cronica, in una nazione dove la realtà della fame non avrebbe ragione di esistere. Invece, “milioni di colombiani lottano per avere una vita dignitosa per le loro famiglie e si svegliano ogni giorno con la speranza di avere un presente e un futuro migliore”.

Il BAB ha, dunque, voluto esprimere la sua gratitudine alle migliaia di donatori - aziende, organizzazioni, volontari e studenti, tra gli altri -, che, nel corso di questi 20 anni, hanno aderito alla sua missione di portare cibo e speranza a chi ne è privo.

Vatican News Service - AP

21 ottobre 2021, 15:02