Cerca

Vatican News

VNS – COLOMBIA La Chiesa condanna l’attacco ad un Battaglione del Reggimento di Fanteria Próspero Pinzón nel comune di Inírida

VNS – COLOMBIA La Chiesa condanna l’attacco ad un Battaglione del Reggimento di Fanteria Próspero Pinzón nel comune di Inírida

(VNS) – 21ott21 - Il vicario apostolico di Inírida, monsignor Joselito Carreño Quiñones, ha espresso il suo profondo dolore per l’attacco, avvenuto nel pomeriggio del 19 ottobre, nel centro urbano del comune di Inírida, capoluogo del dipartimento di Guainía, ad un camion che trasportava soldati del 45.mo Battaglione del Reggimento di Fanteria Próspero Pinzón. L’attentato ha causato la morte di un soldato e il ferimento di altri 11, che stavano svolgendo un'attività di sostegno allo sviluppo richiesta dalla comunità e dalle autorità civili.

Il presule, in un messaggio – si legge sulla pagina web dell’Episcopato - ha espresso il suo profondo dolore per questo tragico evento e la sua vicinanza alla famiglia, agli amici e ai compagni del soldato ucciso, Joner Escobar. “Esprimiamo il nostro rispetto, dolore, ammirazione e riconoscimento per il suo servizio, il suo amore e il suo impegno verso l'istituzione e il Paese", ha affermato il vescovo, pregando per l'eterno riposo dell’anima di Escobar e chiedendo la pronta guarigione dei soldati feriti nell'attacco.

In un messaggio inviato invece al comandate del 45.mo Battaglione, il tenente colonnello Jimmy Rodríguez Barajas, monsignor Carreño, riconoscendo l’eccellente lavoro svolto dai soldati nel tentativo di mantenere la pace e la tranquillità in questo vasto territorio di Guainía, si è augurato che il tenente colonnello “possa trovare la pace, il conforto e l'amore” di cui ha bisogno per affrontare un colpo così duro per lui come comandante del Battaglione e per i suoi uomini.

Vatican News Service - AP

 

 

21 ottobre 2021, 14:07