Cerca

Vatican News

VNS – INDIA L’aiuto della Chiesa alla popolazione del Kerala colpita dalle inondazioni

VNS – INDIA L’aiuto della Chiesa alla popolazione del Kerala colpita dalle inondazioni

(VNS) – 20ott21 - Sono almeno 24 le persone rimaste uccise dalle piogge torrenziali che hanno colpito il Kerala, in particolare le zone collinari dei distretti di Kottayam e Idukki, dal 16 ottobre, causando frane che hanno spazzato via case e alberi. Le conseguenze peggiori si sono verificate nelle aree orientali del distretto di Kottayam, dove sono ancora in corso le ricerche di diverse persone scomparse.

"Siamo di fronte a una situazione senza precedenti, dove centinaia di persone hanno perso tutto, tranne i vestiti che avevano addosso", ha riferito padre Kizhakel, direttore delle opere sociali della diocesi di Pala, nel distretto di Kottayam, ad UCA News il 18 ottobre. "Stiamo raccogliendo cibo, vestiti e farmaci salvavita per i senzatetto, che sono stati trasferiti nelle aree di emergenza"  ha spiegato il sacerdote.

Migliaia di persone sono state alloggiate in campi allestiti dal governo, e agenzie private e la Chiesa cattolica stanno fornendo cibo e altri articoli di primo soccorso.

"Non abbiamo idea del numero esatto delle case spazzate via e delle perdite, comprese le perdite di vite umane", ha aggiunto padre Kizhakel, che ha spiegato come al momento le squadre di soccorso si stiano muovendo nelle aree colpite cercando di prestare aiuto a chi ha bisogno.

Il sacerdote, attraverso UCA News ha lanciato un appello agli indiani, affinché facciano sentire il loro sostegno. "È un momento molto difficile – ha concluso -  dobbiamo unirci per aiutare tutti coloro che sono in difficoltà".

Monsignor Joseph Kallarangatt, vescovo di Pala, e monsignor Jose Pulickal, vescovo di Kanjirapally, hanno visitato alcune delle aree colpite e hanno assicurato il sostegno della Chiesa alla popolazione in difficoltà. Il vescovo di Pala ha portato con sé la squadra medica dell’ospedale Mar Sleeva Medicity, gestito dalla diocesi, per fornire assistenza medica immediata alle vittime.

Il governo, da parte sua, ha dispiegato squadre della National Disaster Response Force in altri sei distretti, oltre ai due del Kerala gravemente colpiti, in seguito all’allarme lanciato dal dipartimento meteorologico.

Vatican News Service - AP

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       

 

20 ottobre 2021, 12:12