Cerca

Vatican News

VNS – COREA SUD “La Bibbia in 100 settimane”: iniziativa dell’Arcidiocesi di Seoul per formare i fedeli alle Scritture

VNS – COREA SUD “La Bibbia in 100 settimane”: iniziativa dell’Arcidiocesi di Seoul per formare i fedeli alle Scritture

(VNS) – 26lug21 – Leggere tutta la Bibbia in quasi due anni: è questo l’obiettivo che si propone l’iniziativa “La Bibbia in 100 settimane”, portato avanti, sin dal 1992, dall’Arcidiocesi di Seoul, in Corea del Sud. Il programma è stato creato da padre Marcel Le Dorze, scomparso nel 2015, ed oggi, nella capitale coreana, è diffuso in 277 parrocchie e comunità locali, raggiungendo oltre 14mila fedeli. Il servizio pastorale è rivolto a persone di ogni età, perché – spiega l’agenzia Eglise d’Asie - se si vive “centrati sulla Parola di Dio e sull’aiuto agli altri, allora si vive felici”, “in spirito di ascolto e di preghiera”.

Il programma in 100 settimane non è l’unico lanciato dall’Arcidiocesi in questo ambito: nel 2018, ad esempio, è stato aperto un canale YouTube specifico per offrire corsi biblici. Ogni settimana, vengono pubblicati video formativi della durata di sei minuti per aiutare i fedeli di ogni età a capire meglio ed a scoprire le Sacre Scritture. Inoltre, l’Istituto cattolico per l’evangelizzazione (Icpe) promuove corsi biblici per le coppie di coniugi: in 16 sessioni settimanali di due ore ciascuno, si cerca di insegnare agli sposi, soprattutto a quelli più giovani, come vivere gli insegnamenti della Bibbia tra le mura domestiche. “Attraverso le Scritture – spiega Titus Choi, direttore dell'Icpe in Corea – le coppie possono fare esperienza di Dio e confermare la loro fede, facendo affidamento sul Suo amore. D’altronde, questo è il fondamento di una cultura dell’amore e della vita: Dio ci ama”.

Vatican News Service – IP

26 luglio 2021, 14:48