Cerca

Vatican News

VNS – PERÙ 19-21 novembre, prima Giornata nazionale della gioventù

VNS – PERÙ 19-21 novembre, prima Giornata nazionale della gioventù

(VNS) – 24lug21 – “Giovane, alzati! Tu sei un profeta del Bicentenario”: questo il motto della prima Giornata nazionale della gioventù che il Perù celebrerà dal 19 al 21 novembre prossimi. L’evento – si legge sul sito della Conferenza episcopale – richiama i 200 anni dell’indipendenza del Paese, che cadranno tra pochi giorni, il 28 luglio. Ad organizzare la Giornata è la Commissione episcopale per i giovani e i laici, presieduta da Monsignor Alfredo Vizcarra, con l’obiettivo di “riflettere e riconoscere l'importanza dei ragazzi del Paese alla luce del bicentenario di indipendenza” dalla Spagna.

I preparativi dell’iniziativa sono stati avviati all’inizio del 2021, con la creazione di vari gruppi di lavoro dedicati, tra l’altro, alla liturgia, alla spiritualità e alla comunicazione. Il logo dell’evento rappresenta tre lettere “JNJ”, ovvero “Giornata nazionale della gioventù”, dipinte con colori particolarmente accesi e vivaci, ad indicare la gioia e lo spirito di festa che anima l’incontro. L’inno e la preghiera dell’appuntamento, invece, sono stati scelti grazie ad un concorso tra artisti cattolici, vinto da José Luis Vallejos Arias, autore dell’inno, e Eddy Alex Juárez Vergara, autore della preghiera. Entrambe le loro composizioni fanno riferimento alla testimonianza offerta da Santa Rosa da Lima, Patrona del Perù.

In preparazione all’incontro di novembre, ogni mese vedrà la pubblicazione di un apposito sussidio spirituale che consentirà ai partecipanti di “preparare il cuore e lo spirito per riflettere sulla realtà contemporanea”. “Questo cammino – conclude Alvaro Salazar, segretario generale della Commissione episcopale organizzatrice – ci permetterà di sapere cosa vogliono i giovani del Perù per il futuro del Paese, duecento anni dopo la sua indipendenza”.

Vatican News Service – IP

24 luglio 2021, 19:31