Vatican News

VNS INDIA Il cordoglio del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani per la scomparsa del Catholicos dell'Oriente Paulose II

VNS INDIA Il cordoglio del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani per la scomparsa del Catholicos dell'Oriente Paulose II

(VNS), 16lug21 - Centinaia di persone hanno partecipato ai funerali Sua Santità Moran Baselios Marthoma Paulose II,  Catholicos dell'Oriente, scompoarso il 12 luglio nell'ospedale St. Gregorios  di Parumala, nello Stato del Kerala, per complicanze legate al Covid-19. Il capo supremo della Chiesa Ortodossa Sira Malankarese era da tempo malato di cancro. Aveva 74 anni. 

Le esequie sono state presiedute martedì dal Metropolita Kuriakose Mar Cleemis e concelebrate da tutti i vescovi ortodossi siro-malankaresi. Al rito funebre erano presenti anche i capi di altre confessioni cristiane, tra i quali il Cardinale George Alencherry, Arcivescovo Maggiore della Chiesa cattolica siro-malabarese e il suo omologo Siro-Malankarese Cardinale Baselios Cleemis.

Al Sinodo della Chiesa Ortodossa Sira Malankarese è giunto anche il cordoglio del del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani (Pcpuc) che ricorda con sentimenti di stima l'impegno di Sua Santità Paulose II nella promozione dialogo ecumenico in particolare con la Chiesa cattolica.

Nella lettera di condoglianze, il Cardinale Kurt Koch, Presidente del Dicastero, ricorda con particolare gratitudine il suo incontro con Papa Francesco nel settembre 2013, e anche la generosa ospitalità offerta nel febbraio 2014 all'undicesimo incontro della Commissione mista internazionale per il dialogo teologico tra la Chiesa cattolica e le Chiese ortodosse orientali.

Vatican News Service  -LZ

16 luglio 2021, 15:26