Cerca

Vatican News

VNS – ITALIA Un diacono permanente e una suora i nuovi Direttori della Caritas e del Centro missionario di Roma

VNS – ITALIA Un diacono permanente e una suora i nuovi Direttori della Caritas e del Centro missionario di Roma

(VNS) – 18giu21 – Sono il diacono Giustino Trincia e la suora comboniana Elisa Kidane i nuovi Direttori, rispettivamente, della Caritas e del Centro per la cooperazione missionaria tra le Chiese della diocesi di Roma. Lo rende noto un comunicato del Vicariato, informando che i due nuovi incarichi sono stati conferiti dal Cardinale Vicario, Angelo De Donatis. Scelto anche, come vicedirettore della Caritas, don Paolo Salvini. I neo-nominati entreranno in servizio, rispettivamente, a settembre e a luglio. I due uffici a loro affidati, insieme all’Ufficio Migrantes, saranno coordinati da Monsignor Benoni Ambarus, attuale direttore della Caritas e vescovo ausiliare incaricato per la carità, le missioni e la pastorale delle migrazioni.

Nato a Spoleto 64 anni fa, ma residente a Roma dal 1984, Giustino Trincia è sposato, ha due figlie e due nipotini. Ordinato diacono permanente nel 2015, da sempre nella comunità parrocchiale di Santa Maria Madre della Provvidenza, segue la pastorale per le persone povere e le famiglie in difficoltà e le cellule parrocchiali di evangelizzazione. Laureato in Analisi delle politiche pubbliche e in Scienze religiose, Trincia ha lavorato in diversi settori: nella pubblica amministrazione; in “Cittadinanzattiva”, organizzazione civica di promozione e tutela dei diritti dei cittadini, di cui è uno dei fondatori (1978); presso l’Associazione Bancaria Italiana; nella “Comunità Laudato Sì Roma 2” e con la Fondazione “Salus Populi Romani” per la lotta all’usura. Da ottobre 2020 è anche il segretario della Consulta Nazionale Antiusura “San Giovanni Paolo II” Onlus.

Don Paolo Salvini, invece, ha origini romane: nato nel 1962, si è formato all’Almo Collegio Capranica e la Pontificia Università Gregoriana. Ordinato presbitero a Roma il 26 novembre 1988, dal 2011 è alla guida della parrocchia di San Fulgenzio. Per molti anni è stato responsabile per la Caritas del Settore Ovest.

Infine, Suor Elisa Kidane arriva dall’Eritrea, dove è nata nel 1953. Nel 1977 è entrata nelle Suore Missionarie Comboniane facendo la professione religiosa nel 1980 ad Asmara e i confermando i voti perpetui nel 1986 a Verona. Dal 2008 è cittadina italiana. Come missionaria ha prestato servizio in Perú, Ecuador e Costa Rica. Giornalista pubblicista iscritta all’Ordine della Regione Lazio, annovera collaborazioni con molte riviste, tra cui “Nigrizia”, il mensile dei Comboniani dedicato all’Africa.

Vatican News Service - IP  

18 giugno 2021, 14:33