Cerca

Vatican News

VNS – FILIPPINE La solidarietà dei gruppi e delle organizzazioni cattoliche filippine verso il Myanmar

VNS – FILIPPINE La solidarietà dei gruppi e delle organizzazioni cattoliche filippine verso il Myanmar

(VNS) – 15giu21 - Inter-organizational Solidarity with Myanmar è il nome di un gruppo nelle Filippine composto da 50 organizzazioni cattoliche, riunite allo scopo di fare pressione sulla giunta militare birmana, per ripristinare la democrazia, la giustizia sociale e i diritti umani nel Paese del sudest asiatico. Il gruppo, formatosi il 13 giugno, comprende scuole gestite da Gesuiti, Vincenziani, Assunzionisti, Fratelli delle Scuole Cristiane e due diocesi.

"L’iniziativa - ha spiegato il portavoce dell’Inter-organizational Solidarity with Myanmar ad UCA News - è nata da scuole, principalmente scuole di teologia, con studenti provenienti dal Myanmar, preoccupati per le loro famiglie a casa”, e mira a fare rete con altri gruppi internazionali per sensibilizzare gli organismi nazionali e internazionali sulla crisi umanitaria in Myanmar.

L’intenzione, dunque, è quella di scrivere lettere alle Nazioni Unite, all'ASEAN e al governo filippino, esortandolo a fare passi avanti per porre fine alla violenza nel Paese, dove più di 800 persone sono già state uccise dal colpo di Stato del 1° febbraio che ha rovesciato il governo democraticamente eletto.

"Condividiamo il vostro dolore e siamo uniti a voi nel ricordare i vostri compagni, martiri, caduti. Voi (cittadini birmani) state combattendo per un Myanmar più inclusivo e giusto. Attraverso la vostra sfida pacifica e coraggiosa, state annunciando un mondo migliore", ha dichiarato il gruppo di solidarietà, invitando infine il governo del Myanmar a non commettere ulteriori atti di violenza sui suoi cittadini.

Vatican News Service - AP

15 giugno 2021, 14:56