Cerca

Vatican News

VNS – REGNO UNITO Christian Solidarity Worldwide (CSW) prega per l’Eritrea e per il Tigray

VNS – REGNO UNITO Christian Solidarity Worldwide (CSW) prega per l’Eritrea e per il Tigray

(VNS) – 17mag21 - Christian Solidarity Worldwide (CSW), organizzazione per i diritti umani che si batte per la libertà religiosa e e per coloro che sono perseguitati perché cristiani, si riunirà online giovedì 27 maggio dalle ore 19 alle ore 20 per l’annuale preghiera, che ogni maggio, da 18 anni a questa parte, segna l’anniversario della chiusura della maggior parte delle chiese in Eritrea e la successiva e continua campagna di arresti di cristiani di tutte le confessioni. L’evento è organizzato congiuntamente da CSW, Church in Chains (Irlanda), la Chiesa ortodossa eritrea nel Regno Unito, Human Rights Concern-Eritrea e Release Eritrea.

Quest’anno, si legge sulla pagina web di CSW, i cristiani pregheranno anche per la crisi nel Tigray, la regione dell’Etiopia che confina con l’Eritrea, devastata da un conflitto che vede l’esercito di Addis Abeba, cui si sono unite le truppe eritree, in lotta contro il Fronte di liberazione popolare del Tigray (Tplf). Il popolo tigrino sta vivendo crimini orribili - violenze sessuali, bombardamenti e uccisioni - anche per mano dei soldati eritrei, ha sottolineato l’organizzazione per i diritti umani. Sarebbero circa 50.000 le persone morte, oltre 62.000 quelle costrette a fuggire dal Paese e migliaia gli sfollati interni dall'inizio delle ostilità, lo scorso novembre. “Ora più che mai, l'Eritrea ha bisogno delle nostre preghiere e della nostra solidarietà” ha concluso l'organizzazione cristiana.

Vatican News Service - AP

 

17 maggio 2021, 18:43