Cerca

Vatican News

VNS – ITALIA 22 maggio, Vicariato di Roma celebra Giornata diocesana del malato

VNS – ITALIA 22 maggio, Vicariato di Roma celebra Giornata diocesana del malato

(VNS) – 17lug21 – “Un segno di rinascita e di speranza in questo tempo segnato dalla pandemia di Covid-19, e un modo per ringraziare tutti coloro che sono stati e sono ogni giorno al servizio dei malati”: così Paolo Ricciardi, delegato per la Pastorale sanitaria del Vicariato di Roma, spiega il significato della prossima “Giornata diocesana del malato”. L’iniziativa, che ha per tema il versetto 12 del Salmo 30, “Hai trasformato il mio lamento in danza”, verrà celebrata sabato 22 maggio, presso il Santuario della Madonna del Divino Amore, con una mattinata di preghiera organizzata dal Centro diocesano per la pastorale sanitaria, insieme all’Opera romana pellegrinaggi e all’Unitalsi. Il programma prevede, alle 9.30, la recita del Rosario con la testimonianza della giornalista Rai Isabella Di Chio; poi, alle 11.30, la Messa presieduta dal Cardinale Vicario Angelo De Donatis. Prevista anche la possibilità di donare il sangue, grazie all’autoemoteca dell’Associazione Fratres.

“Abbiamo scelto la data del 22 maggio – spiega Monsignor Ricciardi – in quanto è la vigilia di Pentecoste e rientra nella festa del Santuario, perché il Divino Amore non è altro che lo Spirito Santo”. Maggio è anche il mese mariano, dedicato in particolare quest’anno alla preghiera per la fine della pandemia, come voluto da Papa Francesco: per questo, al termine della celebrazione, “ci sarà l’affidamento di tutti i malati alla Madonna del Divino Amore”.

Da ricordare che lo scorso 11 febbraio, Giornata mondiale del malato, la diocesi di Roma non aveva promosso alcuna speciale liturgia, a causa delle restrizioni imposte dalla situazione sanitaria. L’appuntamento di sabato prossimo è, dunque, dedicato in particolare ai malati e ai loro familiari, ai medici, agli infermieri e ai volontari. L’evento verrà trasmesso, a partire dalle ore 11,00, in diretta su Telepace e in streaming sulla pagina Facebook della diocesi di Roma. 

Vatican News Service - IP

17 maggio 2021, 14:24