Cerca

Vatican News

VNS – AMERICA LATINA Ancora attiva la consultazione on line per laici, consacrati e clero voluta dal Celam nell’ambito del piano di ristrutturazione e rinnovamento

VNS – AMERICA LATINA Ancora attiva la consultazione on line per laici, consacrati e clero voluta dal Celam nell’ambito del piano di ristrutturazione e rinnovamento

 

VNS – 16mag21 – È aperta fino a luglio la piattaforma on line voluta dal Consiglio episcopale dell’America Latina e dei Caraibi (Celam) per consentire ai laici, consacrati e clero di partecipare attivamente al processo di ascolto e consultazione in vista della plenaria di novembre. Singolarmente o in gruppo, sarà possibile offrire un contributo su https: //asntacióneclesial.lat/escucha/. Il Celam ha anche messo a disposizione un tutorial per spiegare in quattro semplici passaggi come registrarsi sulla piattaforma. L’assemblea di novembre si terrà in Messico, con sedi virtuali sparse in tutta l’America Latina e nei Caraibi. Intanto il 18 maggio inizierà la 38ma assemblea generale del Celam, sul tema “Tessere sogni, rinnovare gli impegni”, che verterà sul piano di ristrutturazione e rinnovamento deciso nel 2019 nell’assise svoltasi in Honduras. “Penso che lo Spirito Santo che anima il nostro lavoro pastorale ci abbia veramente guidati a questa Chiesa - ha detto all’Adnkronos il cardinale Leopoldo Brenes, arcivescovo di Managua e secondo vicepresidente del Celam -, è stato un lavoro molto bello, ci sono stati più di 150 incontri tenuti da marzo dello scorso anno fino ad ora, ed è stato un lavoro di i laici, religiosi, vescovi. Direi che questa è un’opera dello Spirito Santo”. I presuli dell’America Latina si sono incontrati in presenza fino a marzo 2020, poi, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia si sono svolte sedute on line e alla 38.ma assemblea, che si protrarrà fino al 21 maggio, sarà presentato il documento sui 9 principi di rinnovamento e ristrutturazione maturato in questo ultimo anno, con i contributi del magistero di Papa Francesco, della presidenza del Celam, dei vescovi e delle 22 Conferenze episcopali del continente. I principi riguardano la sinodalità, la collegialità, la conversione integrale, la voce profetica, la visione integrativa, l’incidenza, l’articolazione di una rete di reti, la promozione del decentramento, l’accoglienza e il contributo al Magistero della Chiesa.

Vatican News Service – TC

16 maggio 2021, 10:47