Cerca

Vatican News

VNS – FILIPPINE Elezioni 2022. Monsignor Pabillo esorta i seminaristi ad incoraggiare le brave persone a candidarsi alle cariche pubbliche

VNS – FILIPPINE Elezioni 2022. Monsignor Pabillo esorta i seminaristi ad incoraggiare le brave persone a candidarsi alle cariche pubbliche

(VNS) – 15mag21 - Monsignor Broderick Pabillo, amministratore apostolico dell'arcidiocesi di Manila, il 13 maggio, ha presieduto la Messa per l’apertura dell’"Anno di preghiera per elezioni pulite, oneste, corrette, valide e pacifiche" indetto dal Seminarians' Network of the Philippines, cui in diretta streaming hanno partecipato tutti i seminaristi di Teologia del Paese. L’iniziativa è nata allo scopo di aumentare la consapevolezza socio-politica tra i seminaristi e rafforzare l’apostolato tra gli elettori, in vista delle elezioni nazionali di maggio 2022.

Il presule, nel suo intervento - si legge sulla pagina web dell'Episcopato -, ha esortato tutti a ripensare il modo in cui i cattolici partecipano alla politica, sottolineando come sia importante educare la gente a schierarsi, a partecipare “in modo partigiano". Ed un modo per farlo - ha spiegato - è quello di incoraggiare le brave persone, lontane dagli apparati politici – e che per questo hanno bisogno del sostegno di tutti per vincere -, a candidarsi alle cariche pubbliche. "Incoraggiare le brave persone a candidarsi in politica. Anche questa è un'opzione cristiana", ha affermato.

Monsignor Pabillo, ricordando, dunque, quanto siano cruciali le elezioni del 2022, ha esortato, per concludere, tutti i seminaristi ad incoraggiare quante più persone possibili a registrarsi alle liste elettorali e a votare.

Vatican News Service - AP

15 maggio 2021, 12:09