Cerca

Vatican News
Una foto del cardinal Tagle Una foto del cardinal Tagle 

Il cardinale Tagle chiude la Settimana Laudato Si' 2021

Una celebrazione liturgica, che si tiene a Roma e ad Assisi, chiude oggi la Settimana Laudato si' di quest'anno, promossa per sensibilizzare le comunità ecclesiali al tema della cura della casa comune. A presiedere l'evento, il cardinale Luis Antonio Tagle, prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli

Adriana Masotti - Città del Vaticano

Si terrà nella giornata di oggi, presso la Curia generalizia dei Frati Minori a Roma e nella chiesa di San Damiano in Assisi, la celebrazione liturgica, in parte online e in parte in presenza, a chiusura delle iniziative della Settimana della Laudato si'. L’evento, dalle ore 15.00 alle ore 16.00, è promosso su iniziativa del Global Catholic Climate Movement (Movimento cattolico globale per il clima) e fa seguito al festival culturale online, "Canzoni per il Creato", che si è tenuto ieri, sabato 22 maggio.

Presiede la celebrazione il cardinale Tagle

La celebrazione vedrà la partecipazione, in presenza, del cardinale Luis Antonio Tagle, prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, di fr. Michael Perry OFM, ministro generale dell'Ordine dei frati minori; di monsignor Domenico Sorrentino, vescovo di Assisi e di padre Augusto Zampini, segretario aggiunto del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo umano integrale. Interverranno, inoltre, in modalità on line, Christina Leaño, direttore associato del Movimento Cattolico Mondiale per il Clima e una rappresentanza di animatori e di diverse realtà coinvolte nel progetto Settimana Laudato Si’. La celebrazione liturgica prevede la consegna del Mandato missionario agli Animatori della Laudato Si' del Movimento Cattolico Globale per il Clima e ad altri operatori pastorali impegnati in ministeri ecologici.

Come seguire l'iniziativa

L’evento si svolge in lingua inglese, ma sarà disponibile un servizio di traduzione simultanea in spagnolo, italiano, francese, portoghese, polacco, vietnamita, e verrà trasmesso in live streaming sul portale Vatican News.

23 maggio 2021, 11:00