Cerca

Vatican News
Benedetto XVI foto d'archivio del 2020 Benedetto XVI foto d'archivio del 2020 

Benedetto XVI compie oggi 94 anni

Da tutto il mondo, anche sui social, arrivano gli auguri al Papa emerito

Debora Donnini – Città del Vaticano

Benedetto XVI compie 94 anni. Un compleanno festeggiato con semplicità, come negli ultimi anni, nel monastero Mater Ecclesiae, in Vaticano, dove il Papa emerito vive dal maggio 2013, assistito da alcune Memores Domini, consacrate del movimento di Comunione e Liberazione, e dal segretario particolare, l’arcivescovo Georg Gänswein. Nato il 16 aprile 1927 nella piccola cittadina bavarese di Marktl am Inn, in Germania, è stato eletto al soglio di Pietro il 19 aprile del 2005. L’annuncio della sua rinuncia risale all’11 febbraio 2013. È Papa emerito dal 28 febbraio successivo.

Questo sarà il primo compleanno senza il fratello Georg, scomparso il primo luglio 2020 all’età di 97 anni. Il 18 giugno dell’anno scorso, Benedetto XVI aveva affrontato un viaggio aereo in Germania per salutarlo. Rientrato in Vaticano alcuni giorni dopo, aveva inviato un commovente messaggio letto ai funerali di Georg da monsignor Gänswein.

Lo scorso anno, a causa della pandemia e quindi nel rispetto delle norme anti contagio, non aveva ricevuto visite, raccontava a Vatican News monsignor Gänswein, ma molte telefonate di auguri o messaggi via posta o e-mail. Inoltre, costantemente informato dell’evolversi della pandemia, partecipava al dolore pregando per i malati di coronavirus, particolarmente colpito da quanti erano morti nello svolgimento del proprio servizio. Nel 2019, all’inizio della Settimana Santa, Papa Francesco si era recato al Monastero per rivolgergli gli auguri di Pasqua porgendogli anche, con particolare affetto, gli auguri di compleanno.

Nel 2018, aveva festeggiato il compleanno assieme al fratello Georg in un clima tranquillo e familiare e in serata, in suo onore, la banda musicale della Guardia Svizzera Pontificia aveva eseguito alcuni brani. L’anno precedente, il giorno successivo al compleanno, davanti alla sua residenza, si era tenuta una festa bavarese all’insegna dei tipici bretzel e della musica eseguita da una compagnia di Schützen con il loro folkloristico costume. A conclusione dell’incontro, prima di impartire la benedizione a tutti i presenti, il Papa emerito aveva ringraziato per averlo fatto tornare alla sua “bellissima terra”.

16 aprile 2021, 13:39