Cerca

L'arte che consola
Vatican News

Musei Vaticani. La Bellezza ci unisce #64

La Bellezza crea comunione, coinvolge nel medesimo sguardo popoli distanti, congiunge passato, presente e futuro. Papa Francesco lo ha ricordato in più di un’occasione: "i Musei Vaticani siano una casa viva dove percepire concretamente che lo sguardo della Chiesa non conosce preclusioni". L’universalità della Buona Notizia è stata sempre tradotta nel linguaggio dell’arte. Da queste premesse nasce un’iniziativa realizzata insieme dai Musei Vaticani e Vatican News: i capolavori delle collezioni vaticane a commento dalle parole dei Papi

Pietro Vannucci detto il Perugino (1450-1523), Consegna delle Chiavi, affresco, 1482-83, Palazzi Apostolici Vaticani, Cappella Sistina.© Musei Vaticani

© Musei Vaticani
© Musei Vaticani

“Voi siete stati chiamati.
Chiamati da Dio, chiamati da Cristo, chiamati dalla Chiesa.
Qualunque sia il modo mediante il quale
la vocazione ha risuonato
nella profondità interiore della vostra coscienza
e nella realtà esteriore della vostra esperienza,
ciascuno di voi dovrà sempre ricordare questo fatto,
che qualifica la vostra esistenza:
la elezione divina rivolta alla vostra persona.
Parola di Gesù, che dal vangelo è discesa
fino alla vostra umana esistenza: «Io ho scelto voi» ;
ad ognuno di voi è stato detto da Cristo: «vieni, seguimi»;
e per tutti voi la stessa voce
è risuonata dolce, liberatrice e imperativa:
«venite e seguitemi;
Io vi farò diventare pescatori di uomini».
Oh! beati voi, figli e fratelli carissimi!
beati voi, che avete avuto
la grazia, la sapienza, il coraggio
di ascoltare e di accogliere
questo invito determinante!”

(Paolo VI – Omelia nella festività dei Santi Pietro e Paolo - 29 giugno 1975)

#labellezzaciunisce
instagram: @vaticanmuseums @vaticannews 
facebook: @vaticannews


a cura di Paolo Ondarza

23 agosto 2020, 08:00