Cerca

L'arte che consola
Vatican News

Musei Vaticani. La Bellezza ci unisce #25

La Bellezza crea comunione, coinvolge nel medesimo sguardo popoli distanti, congiunge passato, presente e futuro. Papa Francesco lo ha ricordato in più di un’occasione: "i Musei Vaticani siano una casa viva dove percepire concretamente che lo sguardo della Chiesa non conosce preclusioni". L’universalità della Buona Notizia è stata sempre tradotta nel linguaggio dell’arte. Da queste premesse, in un momento storico drammatico, caratterizzato da incertezza e isolamento, nasce questa iniziativa realizzata insieme dai Musei Vaticani e Vatican News: i capolavori delle collezioni vaticane a commento dalle parole dei Papi

Arte Slavo-macedone; Icona delle 12 feste (Dodekaorton); tempera su tavola in noce; sec. XVI (?); Musei Vaticani; Pinacoteca Vaticana ©Musei Vaticani

© Musei Vaticani
© Musei Vaticani

“É per la Risurrezione di Cristo
che il Vangelo
si è diffuso nel mondo
sostenendo l'urto
delle forze del male,
superando difficoltà di ogni genere.
Dal Calvario è passato Cristo Gesù:
vi è morto; ma è anche risorto.
Con questi occhi il cristiano
osserva le vicende umane:
dolore e morte,
calamità e miserie
possono gravare, sulle sue spalle,
ma non abbattere il suo spirito.”

(Giovanni XXIII – Radio messaggio Urbi et Orbi, 21 aprile 1962)

#labellezzaciunisce
instagram: @vaticanmuseums @vaticannews 
facebook: @vaticannews


a cura di Paolo Ondarza

 

 

 

23 aprile 2020, 08:00