Cerca

Vatican News
Card. Koch al Consiglio Mondiale delle Chiese Card. Koch al Consiglio Mondiale delle Chiese 

La solidarietà interreligiosa per un'umanità ferita

Riunione tra esperti e professionisti cattolici e protestanti per riflettere sul prossimo progetto comune: “Servire un'umanità ferita: verso la solidarietà interreligiosa” dei dicasteri per il dialogo interreligioso della Santa Sede e del Consiglio Mondiale delle Chiese

Ieri, il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso e l'Ufficio per il Dialogo e la Cooperazione Interreligiosa del Consiglio Mondiale delle Chiese hanno tenuto una riunione per riflettere sul loro prossimo progetto comune "Servire un'umanità ferita: Verso la solidarietà interreligiosa". Per facilitare una più profonda e completa comprensione del tema, sono stati invitati all'incontro alcuni esperti e professionisti cattolici e protestanti, nonché rappresentanti di alcuni Dicasteri della Santa Sede e delle università pontificie, del corpo diplomatico, dei missionari religiosi e delle associazioni caritative cristiane.

Sia il Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso che l'Ufficio per il Dialogo e la Cooperazione Interreligiosa del Consiglio Mondiale delle Chiese, hanno una lunga amicizia e collaborazione, e hanno pubblicato insieme documenti che includono i temi: matrimonio interreligioso (1994-1997), preghiera interreligiosa (1997-1998), religiosità africana (2000-2004), testimonianza cristiana in un mondo multireligioso (2006-2011), educazione alla pace (2017-2019). Quest'ultima è stata ufficialmente rilasciata il 21 maggio di quest'anno a Ginevra.

Il "brainstorming meeting" di ieri è un primo passo verso un'ulteriore riflessione che necessariamente includerà anche la partecipazione di esperti di altre tradizioni religiose.
 

11 dicembre 2019, 12:27