Cerca

Vatican News
2019.11.23 logo evangelici 2019.11.23 logo evangelici 

Un osservatore cattolico all’Assemblea generale dell’Alleanza Mondiale Evangelica

Monsignor Gómez ha rappresentato il Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani. Circa 800 partecipanti hanno riflettuto sulla collaborazione tra leader cristiani

Per la prima volta, la Chiesa Cattolica è stata invitata ad inviare un osservatore all’Assemblea Generale dell’Alleanza Mondiale Evangelica (Wea dall’inglese). Il Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani (Pcpcu) è stato rappresentato da mons. Juan Usma Gómez, capo ufficio della sezione occidentale e co-ordinatore cattolico della III Serie di Consultazioni Internazionali con la Wea. Il cardinale Kurt Koch ha inviato un messaggio al Segretario generale della Wea, il vescovo Efraim Tendero rivolto ai partecipanti all’Assemblea.  Il raduno, tenutosi a Jakarta in Indonesia, dal 7 al 13 novembre 2019, ha avuto come tema “Venga il tuo Regno.”

800 partecipanti da oltre 80 Paesi 

Undici anni dopo la precedente Assemblea Generale, i partecipanti, circa 800 persone provenienti da oltre 80 Paesi, hanno potuto riflettere sulle sfide odierne della Chiesa, in maniera particolare sulla collaborazione tra leader cristiani di diverse generazioni.  A conclusione dell’Assemblea, è stata ribadita l’urgenza dell’annuncio del Vangelo, in obbedienza al mandato missionario, si è comunicata l’intenzione di creare Alleanze Evangeliche Nazionali in tutti i Paesi del mondo, e si è lanciata l’iniziativa “A Decade for Disciple Making 2020-2030”. 

23 novembre 2019, 11:27