Cerca

Vatican News

Nuovi sotto-ufficiali per la Guardia Svizzera Pontificia

Promosso oggi un nuovo gruppo di sotto-ufficiali della Guardia Svizzera Pontificia: si tratta di 2 sergenti, 4 caporali e 8 vice-caporali

Applicando la riforma della Guardia Svizzera Pontificia e “per rimanere al passo con le crescenti sfide” della quotidianità, sono stati promossi oggi 14 nuovi sotto-ufficiali. Lo rende noto un comunicato del medesimo corpo chiamato a proteggere il Pontefice e la sua residenza.

La riforma della Guardia Svizzera Pontificia

Ad essere promossi sono stati 2 sergenti, 4 caporali e 8 vice-caporali, tutti già parte integrante dell’effettivo di 110 guardie. Le promozioni sono retroattive dal 1° dicembre 2018. Riguardo alla riforma dell’organizzazione interna della Guardia Svizzera Pontificia, Papa Francesco - si ricorda nella nota - ha autorizzato il 29 aprile scorso un aumento dell’effettivo da 110 a 135 uomini, dando anche la possibilità di promuovere nuovi sotto-ufficiali all’interno del corpo.

03 dicembre 2018, 18:49