Versione Beta

Cerca

Vatican News
Una precedente visita del card. Sandri in Libano Una precedente visita del card. Sandri in Libano 

Visita del card. Sandri in Libano per il 50° della Roaco

Il card. Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, lunedì prossimo si recherà in Libano fino al 16 novembre, in occasione del 50° anniversario dall’istituzione della Roaco. Incontrerà il Presidente Aoun e le realtà caritative che assistono i rifugiati siriani e iracheni in Libano

La visita – rende noto la Congregazione per le Chiese Orientali - si svolge con il coordinamento della Rappresentanza pontificia a Beirut in occasione del 50° anniversario dall’istituzione della Roaco (Riunione Opere Aiuto Chiese Orientali) e vedrà la partecipazione, oltre che del Prefetto che la presiede e del Segretario rev. Kuriakose Cherupuzhathottathil, dei Rappresentanti delle Agenzie Cnewa (Usa), L’Ouevre d’Orient (Francia), Erzbistum Köln, Missio München, Misereor, Missio Aachen & Päpstliches Missionwerk der Kinder (Germania), Caritas, Solidarité Orient (Belgio) e Fondazione Giovanni Paolo II (Italia).

Programma della visita

La visita, prevede alcuni momenti di visita diretta sul campo, per incontrare le realtà caritative presenti, gestite dalle diverse Chiese patriarcali o dagli Ordini religiosi, con particolare riferimento a quelle che assistono i rifugiati siriani ed iracheni; momenti di incontro e riflessione condivisa con i patriarchi e i vescovi (in particolare alla riunione dell’Apecl - Assemblea della Gerarchia Cattolica del Libano, e della Commissione per il Servizio della Carità), compresi quello con i presuli della Siria accompagnati dal nunzio apostolico a Damasco, quello con i Superiori generali degli Ordini libanesi e i seminaristi greco-melkiti. Prevista infine l’udienza concessa dal Presidente della Repubblica,. Michel Aoun. A tutti il Cardinale porterà il saluto affettuoso colmo di condivisione e la benedizione di Papa Francesco.
 

10 novembre 2018, 11:57