Versione Beta

Cerca

Vatican News

Udienza generale di mercoledì 17 ottobre 2018

Giada Aquilino - Città del Vaticano

Se uccidere significa distruggere, sopprimere, eliminare qualcuno, allora non uccidere vorrà dire curare, valorizzare, includere e perdonare. Così Francesco soffermandosi all'udienza generale sul Vangelo di Matteo in cui Gesù rivela un senso “più profondo” del comandamento “non uccidere”. Il servizio con la voce del Papa.

17 ottobre 2018