Cerca

Vatican News

Hitchcock 40: La donna che visse due volte (1958) seconda parte 21.09.2020

Il più misterioso e insieme trasparente film di Alfred Hitchcock, il suo ritratto più dolorosamente sincero e coinvolgente.  L'intero film, che si apre e si chiude sull'immagine di un uomo sospeso sull'abisso, potrebbe essere letto come metafora della condizione umana e della sua nostalgia di bellezza di infinito.

A cura di Rosario Tronnolone 

21 settembre 2020