Cerca

Vatican News

Hitchcock 40: Paura in palcoscenico (1950) 13.07.2020

Un esplicito omaggio al teatro e alle sue finzioni rivelatrici: un flashback ingannevole, un innocente perseguitato che si rivela colpevole, un'aspirante e poco dotata attrice che recita senza pubblico una scena da cui dipende la vita o la morte sono solo alcuni ingredienti di questo film girato a Londra, che ci viene mostrata come un brulicante palcoscenico su cui si apre il sipario dei titoli di testa. Richard Todd allucinato, Michael Wilding finalmente in parte, Jane Wyman mortificata e Marlene Dietrich trionfante.

Il cammeo di Hitchcock: mentre Jane Wyman per strada prova le battute che pronuncerà per farsi assumere sotto falsa identità, è il passante che la guarda come se fosse pazza.

A cura di Rosario Tronnolone

13 luglio 2020