Cerca

Vatican News

Disabilità da tutelare e settori alimentari a rischio in tempo di Coronavirus

Giochi da tavolo e di manipolazione, libri di lettura e materiale didattico specifico per garantire il benessere, la cura e il diritto al gioco dei bambini con disabilità: è la Right Box, ideata e realizzata dall’associazione L’abilità, e consegnata in queste settimane direttamente a casa di 200 famiglie di Milano grazie al supporto dei volontari.

In questo periodo di emergenza sanitaria, in cui i bambini sono a casa tutto il giorno e in particolare i bambini con disabilità hanno subìto la brusca interruzione dei servizi a loro dedicati, la Right Box può essere un valido strumento a supporto dei genitori per sollevarsi dalla solitudine quotidiana e riprendere almeno in parte il percorso educativo riservato ai propri figli.

Ai nostri microfoni Carlo Riva, direttore di L’abilità onlus

Oltre 900 aziende di tipo industriale per 29.900 addetti circa, che fatturano circa 8 miliardi di euro nel solo comparto dei salumi, di cui oltre 1,5 miliardi di euro deriva dalle esportazioni. E questa la fotografia di un settore, quello delle carni suine e dei salumi, fiore all’occhiello del settore alimentare italiano e che vive con particolare appresnione la situazione di crisi generata dal COVID – 19.

Quali le conseguenze economiche delle restrizioni in vigore e quali le proposte per cercare di salvaguardare i posti di lavoro anche in vista di un rilancio post-confinamento, senza dimenticare la sicurezza e la salute di addetti al settore e di dei consumatori?

Ne parliamo con Davide Calderone, direttore di ASSICA, Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi.

14 aprile 2020