Cerca

Vatican News

Le campagne di sensibilizzazione dell' UNHCR e dell' Istituto Serafico di Assisi

Un bambino rifugiato che non va a scuola non rischia di perdere l’anno, ma la vita. È questo il messaggio principale della quarta edizione della Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi dell'Alto Commisariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) #mettiamocelointesta per garantire ai bambini rifugiati l’accesso all’istruzione, metterli al riparo dalla violenza e aiutarli a costruirsi un futuro migliore, attiva fino al 16 febbraio componendo il numero solidale 45588.

Nostra ospite Laura Iucci, Responsabile raccolta fondi UNHCR – Alto Commissariato della Nazioni Unite per i Rifugiati  

L’Istituto Serafico di Assisi offre gratuitamente il corso ABA (Applied Behavior Analysis) a tutti i suoi operatori e terapisti con l’obiettivo di favorire l’evoluzione, l’inclusione e il miglioramento della qualità della vita delle persone con disturbi dello spettro autistico e delle loro famiglie. E per abbattere l’isolamento e i pregiudizi legati a questi disturbi, dal 30 gennaio 2020 l’Istituto lancia la Campagna social #Fuoridallabolla.

Ne parliamo con Sandro Elisei, Direttore Sanitario dell’Istituto Serafico di Assisi e coordinatore del Centro di Ricerca “InVita”

30 gennaio 2020