Cerca

Vatican News

Il Presepe vivente di Genga e il Natale di Serra de' Conti

Prende vita all’interno della Gola di Frasassi e si estende per oltre 30.000 metri quadrati. Il Presepe Vivente di Genga non è solo uno dei più grandi al mondo, ma anche uno dei più suggestivi per il magnifico scenario naturale dentro il quale prende vita. Nato nel 1981 su iniziativa di alcuni abitanti del paese in provincia di Ancona, viene organizzato dall'associazione Amici del presepe, il cui presidente operativo, nonché co-ideatore del Presepe di Genga, Mario Vescovi, è ospite ai nsotri microfoni.

E’ quanto proporrà Serra de’ Conti, borgo marchigiano in provincia di Ancona famoso per il suo splendido centro storico di impianto duecentesco, racchiuso da una cinta muraria spezzata da dieci torrioni. Un'ottima occasione per visitare il Museo delle Arti Monastiche, una struttura unica nel suo genere che racconta oltre cinque secoli di vita claustrale attraverso gli oggetti della vita quotidiana e delle attività manuali delle monache. A Serra de’ Conti spiccano anche il Chiostro di San Francesco annesso al Palazzo Comunale, il Monastero di Santa Maria Maddalena e il percorso panoramico di San Paterniano, come ci racconta il sindaco di Serra de' Conti, Letizia Perticaroli.

Nostro gradito ospite anche il collega Paolo Morandotti, coordinatore scientifico di Italradio, che presenta in studio la sua ultma opera "La radio tra convergenza e multimedialità".

17 dicembre 2019