Cerca

Vatican News

Donne e commercio, un binomio da non discriminare

L'obiettivo 5 dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo sostenibile, sottoscritta dai Paesi membri dell'ONU nel settembre 2005 è dedicato al raggiungimenrto di un'effettiva uguaglianza di genere ed emancipazione per tutte le donne e le ragazze.

Qual è il ruolo che le donne occupano nel commercio e quale deve essere il ruolo delle istituzioni per garantire l'implementazione dell'obiettivo 5?

Questi e altri temi saranno affrontati in un Executive Training Seminar su Gender and Trade organizzato dalla School of Transnational Governance dell'Istituto Universitario Europeo di Fiesole.

Nostre ospiti Ruth Rubio Marin, Professore ordinario di diritto costituzionale all'Università di Siviglia e Responsabile dell'Executive Training Seminar su Gender and Trade  della School of Transnational Governance dell'Istituto Universitario Europeo e Simonetta Zarrilli, Responsabile del Programma di Trade, Gender and Development dell'UNCTAD, la Conferenza dell'ONU sul Commercio e lo Sviluppo.

 

20 marzo 2019