Cerca

Vatican News

Magari 24.03.2021

In Siria, dieci anni di crisi hanno provocato una condizione di sofferenza umana immane. La comunità internazionale ha deluso i siriani. L' Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, Filippo Grandi si è espresso così in occasione del decimo anniversario dall'inizio delle guerra in Siria. Una ricorrenza che, prosegue Grandi,  costituisce per i leader mondiali un monito severo e un forte richiamo del fatto che questo decennio di morti, distruzioni e migrazioni forzate si è compiuto sotto i loro occhi.

Sono oltre 5,5 milioni i rifugiati siriani nella regione suddivisi tra  Turchia,  Libano, Giordania,, Iraq, ed Egitto.  Le prospettive per loro e per tutti gli sfollati siriani restano fosche anche per il 2021 e i più colpiti sono i più giovani, anche a causa della mancata scolarizzazione.

Della situazione drammatica e di quanto fa in Siria e per i siriani l'UNHCR, affiancato da Fondazione Prosolidar parliamo con Laura Iucci, di UNHCR e con Giancarlo Durante, presidente della Fondazione Prosolidar.

 

 

 

24 marzo 2021