Cerca

Vatican News

Vicini ai più fragili anche a distanza

Portare un sorriso sul volto di un bambino può cambiargli la vita. Può portarlo infatti fuori da quell’isolamento che le malformazioni spesso comportano in certi paesi. Anche in piena emergenza Covid non si fermano le missioni internazionali dei medici di Emergenza Sorrisi, grazie al progetto dei “caschetti”, ovvero una telecamera per la formazione chirurgica a distanza, grazie alla quale i medici in loco nei Paesi esteri possono operare con il supporto degli specialisti in Italia. Per continuare ad aiutare i bambini del mondo la onlus lancia la campagna di raccolta fondi “Il suo futuro è nelle Tue mani”. Fino al 28 novembre  sarà possibile offrire il proprio sostegno ai medici e volontari dell’associazione nella speranza che si torni presto a donare un futuro ai tantissimi bambini che in tutto il mondo nascono con una malformazione del volto.

Per ricordare  il ruolo essenziale della fraternità anche nell'ambito della solidarietà, Emergenza Sorrisi organizza un incontro on line dal titolo: La Fraternità verso i più deboli all’epoca del Covid: la lezione dell’enciclica ai tempi del Covid: la lezione dell’enciclica “Fratelli Tutti” a cui partecipano Paolo Ruffini, Prefetto del Dicastero per la Comunicazione,  fra' Giulio Cesareo, responsabile della Libreria Editrice Vaticanan (LEV) e Riccardo Bonacina, fondatore di Vita Non Profit.

Nostri ospiti il fondatore e presidente di Emergenza Sorrisi, il chirurgo plastico Fabio Massimo Abenavoli e l'avvocato Francesca Toppetti. 

 

18 novembre 2020