Cerca

Vatican News

In Amazzonia gli indigeni sono abbandonati alla pandemia - L'attività mineraria aumenta il contagio

Come già denunciato da Papa Francesco il giorno di Pentecoste, la pandemia di coronavirus sta colpendo duramehte in queste settimane le popolazioni indifese dell'Amazzonia. Dal Perù, dove si trova con un'Equipe itinerante di religiosi, suor Laura Valtorta denuncia con forza gli interessi di chi vede nel virus un alleato nell'eliminazione delle popolazioni indigene. Dall'Amazzonia brasiliana, il comboniano padre Dario Bossi ci racconta perché la Chiesa locale ha aderito a una campagna per fermare le attività mineararie durante la pandemia. 

Con noi:

Suor Laura Valtorta, religiosa delle Missionarie dell'Immacolata del PIME.

Padre Dario Bossi, superiore provinciale dei missionari comboniani in Brasile, membro della Repam e della Rete "Iglesias y Minería"

 

Conduce:

Fabio Colagrande

09 giugno 2020