Cerca

Vatican News

Operatori sanitari: angeli nella pandemia - Migranti: i 5 anni di Casa Scalabrini 634 a Roma

Rileggiamo le parole del Papa ai medici, infermieri, operatori sanitari e sacerdoti delle regioni italiane più colpire dalla pandemia, con don Michelangelo Finazzi, prete del bergamasco coinvolto personalmente nell'epidemia di Covid-19. "Mi ha colpito molto ascoltare Francesco chiamare angeli gli operatori sanitari che hanno assistito i malati nei mesi più duri della pandemia. L'ultimo messaggio che ho ricevuto da mia madre morente da un letto di ospedale dove non potevo andarla a trovare diceva : mi sento morire, donate qualcosa a questi angeli che si prendono cura di me. Sentirne un'eco nelle parole del Santo Padre mi ha commosso e mi ha fatto capire quanto queste persone sono state importanti per tutti i malati".

 

 

 

Con noi:

Don Michelangelo Finazzi, Parroco a Fiobbio, Direttore dell'Ufficio Salute della Curia di Bergamo,

P. Gaetano Saracino, sacerdote e portavoce missionari scalabriniani

 

Conduce:

Fabio Colagrande

 

22 giugno 2020