Cerca

Vatican News

L'impatto del COVID-19 sulle piccole imprese e le cooperative agricole

Oltre alle misure economiche messe in campo con il decreto Cura Italia, il governo si muove a garanzia di altri 400 miliardi di aiuti alle imprese con lo scopo di sostenere attività e posti di lavoro fino al rilancio delle attività produttive al termine dell'emergenza sanitaria. Un impegno forte che potrebbe tuttavia richiedere ulteriori interventi, almeno sulla base  di uno studio di Censis-Confcooperative che prevede almeno due anni dalla fine dell'epidemia per far sì che il Pil torni ai livelli di gennaio 2020. Tra i settori più in crisi in questo momento anche quello dell’ortofrutta. E’ sempre più difficile infatti trovare persone che, per paura del Coronavirus, vadano a raccogliere i prodotti nei campi. 

Ospite della trasmissione:

Alberto Rossini, presidente delle ACLI - Associazioni cristiane dei lavoratori italiani

Con il contributo di:

Maurizio Gardini, presidente di Confcooperative 

Davide Vernocchi, responsabile di una grossa cooperativa agricola in Emilia Romagna

Conduce: Stefano Leszczynski

07 aprile 2020