Cerca

Vatican News

Sanità e sociale al servizio delle periferie, potenziali polveriere urbane per la crisi economica - 04.04.2020

Dopo oltre un anno di chiusura, riapre il centro di Medicina Solidale a Tor Bella Monaca (Roma), per fare fronte all’emergenza Covid 19. Garantite, attività sociosanitarie a favore delle persone vulnerabili della periferia romana di Tor Bella Monaca, Torre Angela, Borgata Finocchio e Torre Spaccata per fronteggiare l’epidemia. "L’autorizzazione alla riapertura per l’emergenza, afferma Lucia Ercoli, ci è arrivata direttamente dall’assessore alle Politiche sociali di Roma. Ringraziamo il Comune di Roma per avere avuto il coraggio e la lungimiranza di riaprire un presidio che a pieno regime assiste tredicimila persone all’anno. Dobbiamo intensificare, in tempo di Covid-19, il lavoro sulle periferie che sono delle potenziali polveriere sociali ed economiche".

Nelle case di reclusione del Lazio è iniziata la produzione di mascherine sanitarie. L'impegno del garante per i detenuti della Regione Lazio di tutelare chi, a fine pena, esce dal carcere ma non ha nè casa nè famiglia dove andare.

Con noi: 

Sergio Daniotti, presidente Banco Farmaceutico; 

Alessandro Compagnoni, vice garante  carceri e detenuti Regione Lazio; 

Conduce: Luca Collodi

 

 

04 aprile 2020