Cerca

Vatican News

Padre Opeka, dal Madagascar: unito al grido del Papa per la difesa dei poveri

Padre Pedro Opeka, fondatore della Città della Gioia, nella periferia di Antananarivo, racconta quanto sia ancora più difficile, in questo tempo di pandemia, la vita nel villaggio malgascio dove "mancano il riso, l'acqua, il sapone". Ai nostri microfoni il sacerdote missionario esprime la sua piena sintonia con gli appelli di Papa Francesco a non dimenticare le popolazioni più fragili del pianeta e a cancellare il debito dei Paesi poveri. 

Con noi:

Padre Pedro Opeka, fondatore di Akamasoa, Città della Gioia;

Fabio Meloni, Presidente dell'associazione Amici di Padre Pedro;

Luciano Orsi, direttore libreria Ancora, a Roma

conduce:

Antonella Palermo

23 aprile 2020