Cerca

Vatican News

In prima linea - mattina seconda parte 26.03.2020

Lo conoscevano tutti, a Piacenza. Un uomo alto e grosso, 53 anni, in perfetta salute, per il quale il coronavirus è stato fatale. Dopo tre settimane di terapia intensiva, la benedizione dell'infermiere che lo monitorava e poi il decesso, senza che la famiglia, come sta accadendo a migliaia di nuclei, potesse almeno riabbracciarlo. Ma la memoria e i progetti verso i più poveri avviati da Don Paolo Camminati, parroco a Nostra Signora di Lourdes, resteranno vivi. Ne parla, commossa, la sorella Elena. Nella stessa città emiliana, Giovanni Fumi, dopo giorni di ricovero ospedaliero, ne esce, e il suo respiro adesso è nuovo e bello.

con noi:

Elena Camminati, già presidente Azione Cattolica a Piacenza, sorella di don Paolo, parroco e già responsabile della Pastorale giovanile diocesana;

Giovanni Fumi, guarito da coronavirus;

Maria Pifferi, moglie di Giovanni

conduce: 

Antonella Palermo

26 marzo 2020