Cerca

Vatican News

Caffè Greco, sfratto rinviato a luglio

Lo storico Caffè Greco di Via Condotti che ha visto musicisti, drammaturghi, scrittori, punto di incontro di decine di intellettuali, torna a far parlare di sé perché il contratto di locazione è terminato nel settembre 2017, ma l’attuale affittuario non ha lasciato i locali. Il proprietario, l’Ospedale Israelitico, potrebbe affittare il locale a cifre ben più importanti, in linea con gli affitti dell’elegante via, per reinvestirli nello stesso ospedale. Il prossimo sollecito a riconsegnare le chiavi sarà alla fine di luglio, come racconta il dott. Giovanni Naccarato, direttore generale dell’Ospedale Israelitico.

14 giugno 2019